Inter, Mauro Icardi è rientrato in gruppo: mancava dal 13 febbraio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 marzo 2019 15:25 | Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2019 15:27
Inter, Mauro Icardi è rientrato in gruppo: mancava dal 13 febbraio

Inter, Mauro Icardi è rientrato in gruppo: mancava dal 13 febbraio. Foto ANSA / MATTEO BAZZI

MILANO – Il caso Icardi potrebbe essere vicino alla conclusione. Mauro Icardi è tornato ad allenarsi con l’Inter, mancava dallo scorso 13 febbraio. E’ stato decisivo il suo chiarimento con il presidente Steven Zhang jr e la riunione tra l’amministratore delegato della società nerazzurra Beppe Marotta ed il legale di Mauro Icardi Paolo Nicoletti. Mauro Icardi è arrivato nel centro sportivo dell’Inter verso le 9.30 e ha partecipato alla seduta di allenamento della mattina agli ordini di Luciano Spalletti sotto gli occhi attenti dell’amministratore delegato Beppe Marotta e del direttore sportivo Piero Ausilio.

Inter, Mauro Icardi si è allenato: mancava dal 13 febbraio

Mauro Icardi si è allenato insieme ai pochi calciatori rimasti a Milano. I portieri Samir Handanovic, Padelli e Berni, ed i calciatori di movimento Andrea Ranocchia, Cedric, Dalbert, D’Ambrosio, Gagliardini, Naiggolan, Borja Valero e Candreva. 

Questo ritorno di Icardi è ancora poco indicativo perché bisognerà vedere la sua coesistenza con Ivan Perisic e con gli altri calciatori che hanno rotto con l’argentino. Tutti giocatori che si sono schierati apertamente dalla parte del nuovo capitano dell’Inter Samir Handanovic. 

Icardi non si allenava da molto tempo e per questo ha svolto un lavoro differenziato per ritrovare velocemente una condizione atletica necessaria per scendere in campo nelle prossime partite di Serie A dell’Inter. I nerazzurri sono terzi in classifica e hanno bisogno di punti per qualificarsi alla prossima Champions League. Anche perché ci sono molte squadre in corsa per gli ultimi due posti Champions ed i nerazzurri avranno bisogno anche del migliore Mauro Icardi.