Inter, Mazzarri ‘sergente di ferro’: “Scudetto? Arriviamo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Luglio 2013 9:07 | Ultimo aggiornamento: 11 Luglio 2013 9:07
Inter, Mazzarri 'sergente di ferro': "Scudetto? Arriviamo" (LaPresse)

Inter, Mazzarri ‘sergente di ferro’: “Scudetto? Arriviamo” (LaPresse)

MILANO – Walter Mazzarri da allenatore all’antica, il classico ‘sergente di ferro’, sta facendo sgobbare i suoi calciatori nel ritiro pre-campionato dell’Inter.

Riportiamo un passaggio significativo dell’articolo pubblicato sull’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport‘ sul ritiro nerazzurro.

“Il soldato “Palla di Lardo” non è ammesso. Full Metal Walter fa sudare. Guarda e vede ogni cosa, stringe il pallone, dà indicazioni e linee-guida, dirige osservando e distribuendo lavoro, poi mettono in pratica tutto i suoi collaboratori.

Lui, Mazzarri, interviene e chiacchiera con Baresi, Vigiani, Frustalupi e Pondrelli, aggiusta, fa due battute, mica è vero che non si può sorridere, il fatto è che non c’è nulla da ridere.

Ah, tanto per gradire ecco l’ordine di servizio: stamattina allenamento alle 9,30. In passato era dopo, piuttosto dopo. Alzatevi e correte, la nuova Inter non deve avere pancia né mosceria assortita”.

Walter Mazzarri, al termine dell’allenamento, si è anche intrattenuto con i tifosi presenti e ha promesso:

 “Scudetto? Arriviamo arriviamo, siamo appena partiti…I titolari? Scelgo in base al rendimento. Ai calciatori dico: non abbiate mai fretta di andare via un minuto prima dal campo: siete professionisti del lavoro, e il lavoro paga sempre. E ascoltate il vostro fisico, ogni secondo”.