Inter-Milan, Conte ha ribaltato il derby con questo discorso alla squadra nello spogliatoio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Febbraio 2020 17:12 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2020 17:12
Inter-Milan, Conte ha ribaltato il derby con questo discorso alla squadra nello spogliatoio

Inter-Milan, Antonio Conte ha guidato la squadra alla rimonta nel derby con un grande discorso all’intervallo (foto Ansa)

MILANO – Miracolo di Antonio Conte. Il tecnico leccese è riuscito a cambiare il volto della sua squadra attraverso il discorso nello spogliatoio a fine primo tempo. I nerazzurri avevano giocato un primo tempo pessimo ed erano sotto di due gol contro il Milan, nella ripresa hanno dominato la partita, hanno segnato quattro gol e hanno anche colpito un palo.

Inter-Milan, Conte ha guidato la rimonta con questo discorso nello spogliatoio.

Ma cosa ha detto Conte ai suoi calciatori? Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ha puntato sull’aspetto psicologico chiedendo a tutti, nel bel mezzo di uno spogliatoio silenzioso, se davvero il secondo tempo sarebbe proseguito sulla stessa linea del primo.

Della serie, parola più parola meno: dobbiamo andare avanti così? Se sì, vediamo quanti altri gol incasseremo. Toni controllati, comunque. Poi Conte ha ricaricato le pile dei giocatori. E questa è stata la parte più motivazionale. Il tecnico ha ricordato a tutti i 19 punti di distacco in classifica tra le due squadre.

Come prosegue La Gazzetta dello Sport, ha quindi sottolineato la differenza di rendimento, provando a sminuire i meriti rossoneri. L’obiettivo – riuscito – era quello di convincere i giocatori di essere più forti dei singoli avversari che avevano di fronte. E che dunque nessuno avrebbe dovuto aver paura di tentare una giocata individuale (fonte La Gazzetta dello Sport).