Inter-Milan: luci a San Siro per il derby della Madonnina

Pubblicato il 14 Novembre 2010 19:11 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2010 19:11

Manca poco al derby della Madonnina

Se si esclude il girone dell’andata dell’anno scorso, quando il derby venne giocato in pieno agosto appena alla 2 giornata, era dal 14 aprile 2006, 34 giornata del campionato 2005/06, che il Milan non si presentava ad un derby della Madonnina precedendo in classifica i cugini nerazzurri: allora i rossoneri erano secondi con 73 punti, i nerazzurri terzi a 71, nel campionato che – sul campo – fu vinto dalla Juventus, ma poi assegnato a tavolino all’Inter dopo le sentenze di Calciopoli. Quel derby venne vinto dai rossoneri, che giocavano in casa, 1-0 con gol di Kaladze al 70′.

L’ultimo derby milanese ufficiale assoluto concluso in parita’ risale al 24 ottobre 2004 quando, in serie A, fu 0-0 in casa del Milan: lo score dei successivi 13 incontri ufficiali e’ di 7 successi interisti e 6 vittorie milaniste. L’Inter ha vinto gli ultimi 5 derby interni ufficiali, per altro disputati tutti in campionato: 3-2 nel 2005/06, 2-1 nel 2006/07, 2007/08 e 2008/09, 2-0 nel 2009/10. E’ la piu’ lunga striscia di vittorie interne consecutive per i nerazzurri contro i cugini dall’avvento del girone unico (1929/30).

Il precedente record dell’Inter risaliva ai 3 derby casalinghi vinti consecutivamente 5-4 nel 1932/33, 3-0 nel 1933/34 e 2-0 nel 1934/35, tutti in serie A. Primo confronto ufficiale in Italia tra Benitez ed il Milan, ma in ambito internazionale si contano due precedenti prestigiosissimi, entrambi riferibili al periodo in cui l’attuale tecnico nerazzurro era alla guida del Liverpool.

Si tratta di due finali di Champions League: nel 2004/05 (Istanbul, 25 maggio 2005) inglesi vittoriosi per 6-5 dopo i calci di rigore, dopo il 3-3 al 90′ ed al 120′, nonostante il vantaggio milanista per 3-0 all’intervallo; nel 2006/07 (Atene, 23 maggio 2007) rivincita 2-1 per il Milan. L’Inter non perde una gara ufficiale in casa dal 26 novembre 2008 quando, in Champions League, venne sconfitta per 0-1 dal Panathinaikos. Nelle seguenti 53 gare interne, i nerazzurri hanno un bilancio di 39 vittorie e 14 pareggi. Dejan Stankovic ha nel Milan il suo bersaglio preferito da quando gioca in Italia. Il centrocampista serbo ha realizzato 6 dei suoi 68 gol ufficiali contro il club rossonero. Massimiliano Allegri ha in novembre il mese dell’anno solare in cui le due squadre hanno, in sole gare di campionati professionistici, il miglior rendimento in termini di media-punti per gara: 2.04, frutto di 14 successi, 7 pareggi e 3 sconfitte, in 24 panchine. Quinto confronto ufficiale tra Allegri, da tecnico, e l’Inter: finora lo score e’ di 1 successo per l’attuale mister rossonero, 1 pareggio e 2 successi nerazzurri.

In queste 4 sfide l’Inter ha sempre segnato, per un totale di 7 reti realizzate Il Milan non ha subito gol solo in una delle ultime 13 trasferte ufficiali disputate: e’ accaduto lo scorso 2 ottobre quando, in serie A, si impose per 1-0 in casa del Parma. Nelle altre 12 partite esterne prese in esame i rossoneri hanno complessivamente incassato 22 reti. Il Milan e’ una delle due squadre della serie A 2010/11, assieme alla Juventus, ad aver segnato finora il maggior numero dei gol con panchinari: 4, di cui 2 di Robinho (contro ChievoVerona e Palermo) ed 1 di Inzaghi (contro il Lecce) e Pato (contro il Bari).