Inter, Milito: "Non dateci per morti"

Pubblicato il 1 Novembre 2011 14:32 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2011 14:42

APPIANO GENTILE (COMO) – ''Siamo vivi e lo dimostreremo domani, mi auguro una grande partita che ci permetta di vincere''.

Diego Milito tira fuori l'orgoglio alla vigilia della sfida di Champions dell'Inter contro il Lilla: Milito ha spiegato che ''e' un periodo cosi', che ci gira male, ma ne verremo fuori.

Ne sono convinto. Quanto manca all'Inter Eto'o? Samuel e' un campione e manca a qualsiasi squadra. E' stato importante per l'Inter, ma non e' piu' uno di noi e dobbiamo puntate sui giocatori che ci sono ora e che possono essere importanti per l'Inter''.

Alla domanda quanto si tornera' a vedere il Milito del triplete, l'attaccante argentino ha risposto: ''Io quando gioco do sempre il massimo''. E sulle dichiarazioni al termine della finale di Champions ha spiegato: ''Io sono sempre sincero, magari ho sbagliato i tempi, ma era quello che pensavo''.