Inter, Moratti: “Meglio multietnici che comprare le partite”

Pubblicato il 24 Agosto 2010 11:22 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2010 11:22

Massimo Moratti

Il presidente Massimo Moratti è raggiante dopo la conquista della Supercoppa Italiana: “Per ora sono quattro – ha detto al Tg1 – e mi vanno bene quattro. Era importante per noi iniziare con una vittoria il nuovo corso, con il nuovo allenatore, psicologicamente era importantissimo. Ora con molto senso di responsabilità bisognerà affrontare questa partita a Montecarlo”.

Il n° 1 di Corso Vittorio Emanuele non accetta l’equazione Inter straniera uguale a crisi nel calcio italiano e lancia una frecciata velenosa: “Questo non c’entra assolutamente. Bisogna sempre trovare un difetto a chi vince, meglio essere multietnici che comprare le partite”. Ora l’Inter può diventare antipatica: “Non credo e poi anche se fosse, sarebbe normale. Se ho tentato di vincere e non ce l’ho fatta, non mi è certo simpatico chi ha vinto”.