Inter, Moratti: “Non temo di perdere lo scudetto 2006”

Pubblicato il 17 Aprile 2010 0:10 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2010 0:10

Il presidente dell’Inter, Massimo Moratti, entrando allo Stadio Meazza per la sfida contro la Juventus, ha detto di non temere “di perdere lo scudetto del 2006” a causa delle nuove intercettazioni portate alla luce da Luciano Moggi.

Moratti si è augurato che sul campo il confronto fra le due squadre sia “sportivo e leale”, aggiungendo che “fortunatamente durante le partite non si vivono le falsità che emergono da altre parti”.

In merito all’aspetto sportivo dell’appuntamento di questa era, Moratti si è detto “emozionato e curioso di capire come la squadra risponderà”.