Inter-Napoli, niente rigore per mano di de Vrij. La spiegazione del moviolista Rai scatena polemiche sui social

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 22:38 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 22:38
Inter-Napoli, niente rigore per mano di de Vrij. La spiegazione del moviolista Rai scatena polemiche sui social

Inter-Napoli, mano di de Vrij ma niente rigore per i campani. La spiegazione di Pieri scatena polemiche sui social (fermo immagine Rai 1)

MILANO – Il Napoli ha vinto di misura sul campo dell’Inter nell’andata delle semifinali di Coppa Italia ma sui social non si parla di altro che del rigore non assegnato ai campani per un tocco con la mano di de Vrij. Sui social sta facendo discutere la spiegazione dell’ex arbitro Pieri che lavora alla Rai come moviolista: “Non è rigore perché il tocco di mano di De Vrij è con il dorso e non con il palmo della mano”.

Inter-Napoli, polemiche sui social per le dichiarazioni dell’ex arbitro Pieri. 

Riportiamo di seguito, alcune critiche a Pieri dai social network. Giada ha scritto: “Secondo @RaiSport non è rigore perché il giocatore dell’Inter non prende la palla con il palmo ma con il dorso della mano. Io sono ALLUCINATA. #InterNapoli”, Luciano ha scritto: “Questo personaggio della Rai ha detto che non è rigore perché De Vrij tocca il pallone col DORSO DELLA MANO E NON COL PALMO, MA A COSA SIAMO ARRIVATI #InterNapoli”, un tifoso del Milan ha scritto:

“Non è rigore perché il tocco di mano di De Vrij è con il dorso e non con il palmo della mano. Lo ha appena detto Pieri, commentatore su Rai 1. AHAHAHAHAHAH Quindi i tocchi di dorso non sono punibili. Ahahahah”, Rocco ha scritto: ” In RAI dicono che non è rigore perché lo prende col dorso della mano, non col palmo, avete capito come stiamo messi”, Tonia ha scritto:

” Commento in studio: Non è rigore, perché la tocca con il dorso della mano. No vabbè” . Sono solo alcuni dei tantissimi commenti che dicono praticamente la stessa cosa. Non a caso, questo argomento è tra gli argomenti più caldi su Twitter.