Inter, Nicola Berti denunciato con l’accusa di favoreggiamento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2018 15:13 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2018 15:13
Inter, Nicola Berti denunciato con l'accusa di favoreggiamento

Inter, Nicola Berti denunciato con l’accusa di favoreggiamento

ROMA – Nicola Berti denunciato con l’accusa di favoreggiamento: l’ex-nerazzurro e oggi ambasciatore degli Inter club nel mondo sarebbe stato coinvolto in un’inchiesta della Procura di Piacenza su un presunto traffico e consumo di cocaina coordinata dal sostituto procuratore Matteo Centini.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

L’inchiesta ha portato martedì mattina ad otto arresti e quattro denunce, fra le quali appunto quella di Berti, che vive da ormai una ventina d’anni a Piacenza (è originario di Salsomaggiore Terme).

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il ruolo di Berti nell’inchiesta sarebbe marginale; in pratica gli verrebbe contestata la scarsa collaborazione nel corso delle indagini, ma è escluso il suo coinvolgimento nel traffico di sostanze stupefacenti. Gli otto arrestati sono in parte piacentini, in parte stranieri e in parte altri italiani residenti in altre città. Maggiori particolari saranno resi noti nelle prossime ore.