Calcio serie A, Inter-Parma 5-2: tripletta per Stankovic

Pubblicato il 28 Novembre 2010 15:00 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2010 15:03

Rafa Benitez

L’Inter ha battuto 5-2 il Parma nell’anticipo delle 12.30 della quattordicesima giornata del campionato di serie A.

INTER (4-2-3-1): Castellazzi 6.5, Cordoba 6, Lucio 6, Materazzi 5, Zanetti 6.5, Stankovic 8 (33′ st Nwankwo sv), Cambiasso 6, Biabiany 6.5 (22′ st Thiago Motta 7), Sneijder 6, Santon 6 (1′ st Natalino 6), Pandev 6. (21 Orlandoni, 31 Alibec, 34 Biraghi, 36 Benedetti). All.: Benitez 6.5.

PARMA (4-3-3): Mirante 6.5, Zaccardo 6, Paletta 6, Lucarelli 6, Antonelli 6.5, Candreva 6.5, Dzemaili 6, Gobbi 6 (1 st Valiani 6), Giovinco 6.5 (26′ st Bojinov 6), Crespo 7, Angelo 6.5 (46′ st Ze Eduardo sv). (1 Pavarini, 24 Paci, 26 Pisano, 51 Della Fiore). All.: Marino 6.5.

Arbitro: Giannoccaro 5.

Reti: nel pt 3′ e 35′ Crespo, 17′ e 19′ Stankovic, 23′ Cambiasso; nel st 27′ Thiago Motta, 30′ Stankovic. Angoli: 7-5 per il Parma. Recupero: 0′ e 2′.

** I GOL **

– 3’pt: Arriva subito la rete dell’ex, Herman Crespo, che anticipa Materazzi e infila Castellazzi con un bel tocco dopo il cross di Angelo.

– 17′ pt: Dopo un quarto d’ora di sconforto e di confusione, l’Inter trova il gol del pareggio con Dejan Stankovic. Il serbo ci prova da fuori, da oltre venti metri dalla porta avversaria. Il pallone infrange contro Lucarelli. Mirante spiazzato.

– 19′ pt: Ancora Stankovic e sempre da fuori, solo da distanza piu’ ravvicinata rispetto alla prima rete. Stankovic calcia da fuori area al termine di una bella azione di Biabiany. Leggera deviazione di Antonelli, tanto quanto basta a disorientare ancora Mirante.

– 23′ pt: Questa volta e’ Cambiasso a segnare dopo il gol partita in Champions contro il Twente. Calcio d’angolo dalla destra, palla toccata da Biabiany, Cambiasso si fa trovare pronto con un tiro ravvicinato.

– 35′ pt: Il duello Materazzi-Crespo viene perso alla grande dal difensore nerazzurro che riesce a sbagliare un facile rinvio, ne approfitta Crespo che beffa Castellazzi il quale si arrabbia molto con Materazzi per il marchiano errore.

– 27′ st: Su lunga punizione di Sneijder respinge Castelazzi, Lucio mette in mezzo per Pandev che fa da sponda per Motta che da due passi non sbaglia.

– 30′ st: Alza il pugno destro Dejan Stankovic per la terza volta e mette a segno una tripletta importantissima per la sua squadra che torna a vincere in casa. Assist di Sneijder per Stankovic che calcia potente di collo pieno. Esce al 33′ tra gli applausi scroscianti del popolo di San Siro.