Inter-Pordenone in Coppa Italia, la squadra di Serie C ha eliminato il Cagliari

Pubblicato il 28 novembre 2017 18:32 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2017 18:32
PORDENONE-COPPA-ITALIA

Inter-Pordenone in Coppa Italia, la squadra di Serie C ha eliminato il Cagliari

PORDENONE – Dalla Serie C a San Siro, per sfidare l’Inter. Continua la favola del Pordenone in Coppa Italia: i friulani battono il Cagliari alla Sardegna Arena e si regalano gli ottavi di finale il 12 dicembre a Milano contro i nerazzurri. Gara subito in salita per i rossoblù.

Lopez cambia nove giocatori su 11 rispetto alla gara di sabato con l’Inter, con le sole conferme di Romagna e Joao Pedro (sostituito dopo un tempo da Giannetti). Squadra molle in avvio e il Pordenone, schierato da Colucci (compagno di squadra di Lopez nel Cagliari stagione 2006/07) con un 4-3-2-1 ne approfitta già al 7′: gran tiro di Sainz Maza che dai 25 metri sorprende Crosta. Il Pordenone si gioca la partita della vita, ma il vantaggio dura poco.

Al 18′ arriva il pari dei rossoblù: preciso assist di Farias per Dessena che, scattato sul filo del gioco, insacca di sinistro beffando Perilli in uscita. Ma per il Cagliari è un fuoco di paglia: giocano meglio gli ospiti che nella ripresa ritrovano il meritato vantaggio, al minuto 17′.

Angolo di Burrai (prodotto del vivaio del Cagliari) e Bassoli svetta più in alto di tutti e batte Crosta. Non basta nel finale il disperato forcing dei rossoblù: a parte un gol annullato in fuorigioco a Deiola, il Cagliari non è mai pericoloso e al 90′ il Pordenone può far festa.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other