Inter-Psv streaming e diretta tv, ecco dove vederla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2018 18:22 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2018 18:28
inter psv streaming

Inter Psv di Champions League

Inter Psv Eindhoven questa sera, martedì 11 dicembre 2018 alle ore 21.00, si sfideranno per la sesta e ultima giornata della fase a gironi della Champions League.

Inter-Psv Eindhoven sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252. Gli abbonati a Sky potranno seguirla in streaming da pc, tablet e smartphone tramite le piattaforme Sky Go e Now TV. Qui potrete seguire la diretta testuale della partita. Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la gara in streaming: ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Le probabili formazioni di Inter Psv Eindhoven:

Inter (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Skriniar, Asamoah; Borja Valero, Brozovic; Politano, Lautaro Martinez, Perisic; Icardi.

Psv Eindhoven (4-2-3-1) Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Angelino; Rosario, Hendrix; Lozano, Pereiro, Bergwijn; De Jong.

L’Inter si qualifica agli ottavi di Champions League se:

Per qualificarsi agli ottavi di finale a distanza di sei anni dall’ultima partecipazione, l’Inter di Luciano Spalletti dovrà vincere contro il PSV Eindhoven già eliminato e sperare che il Tottenham non vinca in Spagna contro il Barcellona. Se il Tottenham però dovesse vincere, l’Inter concluderebbe al terzo posto il girone anche battendo il PSV (in quel caso si qualificherebbe ai sedicesimi di Europa League). Se invece il Tottenham dovesse perdere, all’Inter sarà sufficiente un pareggio.

Il regolamento UEFA prevede che in caso di pari merito le posizioni nei gironi siano ordinate secondo questo ordine: punti complessivi ottenuti, miglior differenza reti negli scontri diretti, maggior numero di gol segnati negli scontri diretti e maggior numero di gol segnati in trasferta (sempre negli scontri diretti). Se questi criteri non dovessero bastare, l’ordine verrebbe stabilito dalla miglior differenza reti o dal maggior numero di gol segnati in tutte le partite del girone.