Inter-Real Madrid, dove vederla in diretta tv e streaming: orario e probabili formazioni

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 15 Settembre 2021 12:11 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2021 12:11
Inter-Real Madrid dove vederla

Inter-Real Madrid, dove vederla in diretta tv e streaming: orario e probabili formazioni (foto ANSA)

L’Inter campione d’Italia debutterà contro il Real Madrid nella fase a gironi della Champions League 2021/22: tutto sulle formazioni, orario della partita e su dove vederla in diretta tv e streaming.

Articolo aggiornato alle ore 12:11.

Inter-Real Madrid dove vederla in tv e streaming

Inter-Real Madrid, mercoledì 15 settembre ore 21, potrà essere seguita su ogni smart tv attraverso l’applicazione di Amazon Prime Video, servizio riservato gratuitamente ai clienti Prime di Amazon e sottoscrivibile al prezzo di 36€ all’anno o 3,99€ al mese. L’app è disponibile anche su Sky Q e potrà essere utilizzata anche tramite le console di gioco PlayStation (PS4 e PS5) e Xbox (One, One S, One X, Series S e Series X), oltre che attraverso i dispositivi Apple Tv, Amazon Fire TV Stick e Google Chromecast.

Lo streaming di Inter-Real Madrid sarà disponibile su smartphone e tablet sempre grazie all’applicazione di Amazon Prime Video, raggiungibile anche da pc dove ci si potrà collegare direttamente al sito ufficiale.

Il girone dell’Inter in Champions League

L’Inter si trova nel girone D, praticamente identico alla scorsa stagione con il Real Madrid e lo Shakhtar Donetsk: l’unica novità è rappresentata dallo Sheriff Tiraspol. Nella passata edizione i nerazzurri allenati allora da Antonio Conte arrivarono ultimi nel raggruppento. Contro il Real i nerazzurri incapparono in una doppia sconfitta, battuti sia all’Estadio Alfredo Di Stefano (3-2) che a San Siro (0-2).

Le probabili formazioni di Inter-Real Madrid

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (Dimarco); Darmian (Dumfries), Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Simone Inzaghi.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militão, Nacho, Alaba; Valverde, Casemiro, Modric; Hazard (Asensio), Benzema, Vinicíus. All. Ancelotti.