Calciomercato Inter. Guarin, Bonaventura, Lavezzi e Baselli: il punto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 settembre 2014 17:43 | Ultimo aggiornamento: 1 settembre 2014 17:44
Calciomercato Inter. Guarin, Bonaventura, Lavezzi e Baselli: il punto

Mazzarri (LaPresse)

MILANO – Il punto sul calciomercato in entrata ed in uscita dell’Inter. Ne parla La Gazzetta dello Sport in un articolo che riportiamo di seguito per la nostra rassegna stampa online.

“Altro stop, nuovo intoppo: l’Inter rifiuta la nuova offerta del Valencia per Fredy Guarin, proprio quando il colombiano sembrava essere sempre più vicino all’addio. La trattativa comunque va avanti, ma al d.t. nerazzurro Ausilio non è ancora arrivata la proposta gradita.
L’intoppo è in fin dei conti lo stesso che ieri ha bloccato la cessione di Guarin al club spagnolo: l’Inter non cede dalla richiesta di un’operazione con la formula del prestito ma con obbligo di riscatto. Il Valencia invece non vuole l’obbligo, ma un prestito con opzione per il riscatto. E’ su questo punto che l’affare si è bloccato. Intanto, il Valencia sta avanzando la trattativa per Negredo con il Manchester City: l’eventuale arrivo dell’attaccante potrebbe far tramontare definitivamente la trattativa-Guarin.

Ovvio che senza l’uscita del Guaro, l’Inter non piazzerà nessun colpo sul finire di questa finestra di mercato. In ogni caso, i nerazzurri sono attenti alle evoluzioni del mercato: per il reparto offensivo è sempre valida la pista Giacomo Bonaventura anche se il Verona in questo momento ha superato l’offerta nerazzurra per l’atalantino. Sfumato Shaqiri (resta al Bayern), resta la fiammella Lavezzi, non ancora del tutto spenta. A centrocampo poi a fari spenti il d.t. Piero Ausilio cerca di completare l’arrivo di Daniele Baselli, anch’egli del club bergamasco.”