Calciomercato Inter, tutte le trattative: Lucas Moura, Fernando e Mudingayi

Pubblicato il 17 luglio 2012 10:44 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 10:44
Fernando_Porto

Fernando (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – Massimo Moratti ha dato vita al ringiovanimento della rosa nerazzurra. Dopo i “tagli” di Julio Cesar, Stankovic e Forlan, per l’Inter è ora di cercare i giusti sostituti, sopratutto nella zona centrale del campo.

Per Paulinho sembra fallita la trattativa, come quella di Poli, e allora si cercano giocatori più di quantità che qualità per la mediana. E allora l’Inter ha virato, in maniera decisa, su Gaby Mudingayi del Bologna e Fernando del Porto. Come riporta la Gazzetta dello Sport, “l’accelerazione verso lo spaccamontagne del Bologna è avvenuta ieri: il colosso di mezzo era già stato bloccato dall’Inter in attesa di avere una sentenza definitiva su Scommessopoli, ma la necessità di dare subito a Stramaccioni un interno di forza e l’idea che le sentenze potrebbero arrivare anche a settembre ha fatto sì che Inter e Bologna dessero una sterzata all’operazione da 1,6 milioni di euro. Già, ma come? Con quale tipo di formula? L’ipotesi più probabile riguarda un’acquisizione da parte dell’Inter con esborso minimo di soldi e con allegata la promessa che tutto il debito verrà saldato nel momento in cui la vicenda si concluderà. In pratica: Mudingayi diventa un giocatore dell’Inter da subito per (ipotesi) 500 mila euro e se la sua posizione sarà definita ininfluente (quindi nessun deferimento) ecco che l’Inter provvederà a coprire la cifra totale.”

L’altro innesto per il centrocampo è Fernando. Sempre dalle pagine della Gazzetta dello Sport, “con una mossa azzeccatissima, l’Inter ha usato proprio la formula del parcheggio con diritto di riscatto per Guarin (giocatore che vale il doppio di quanto pagato) e adesso starebbe pensando la stessa cosa per l’altro mastino portoghese: sotto contratto fino al 2014, Fernando ha 24 anni, un valore di circa 18 milioni e tante squadre che lo vorrebbero in giro per l’Europa. L’operazione non è da fare subito ma è da tenere monitorata per inizio agosto: perché all’Inter il giocatore piace da anni.”

Il sogno di Moratti, però, si chiama Lucas Moura. Sul giovane talento brasiliano c’è anche il Manchester United che si è visto rifiutare un’offerta da 33 milioni di euro dal San Paolo facendo capire che, per l’80% del cartellino, la cifra è di 30 milioni. Proprio ieri Moratti, intercettato dai microfoni di Sky, ha così parlato dell’eventuale trattativa per Lucas: “C’è un’asta che mi sembra abbastanza impegnativa, quindi… Se l’Inter c’è? Sì, c’è, ma vediamo di fare una cosa fatta bene, se no niente”. L’asso nella manica del patron nerazzurro si chiama Wesley Sneijder. Se Moratti riuscirà a “piazzare” l’olandese per una cifra vicina ai 25 milioni di euro, la trattativa per Lucas potrebbe decollare nel breve tempo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other