Calciomercato Inter: Mudingayi, Debuchy, Kolarov, tutte le trattative

Pubblicato il 18 luglio 2012 10:32 | Ultimo aggiornamento: 18 luglio 2012 10:32

Stramaccioni (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER  L’Inter è vicino a chiudere la trattativa per Gabi Mudingayi del Bologna, il calciatore è da mesi nell’orbita mercato dei nerazzurri, e le due società sono prossime ad un accordo.

Mudingayi è un calciatore estremamente duttile perchè nasce come mediano davanti alla difesa ma può essere impiegato anche nel ruolo di difensore centrale in caso di necessità.

L’altro nome caldo per l’Inter è quello di Debuchy. Il terzino del Lilla è pronto al salto di qualità nel calcio che conta dopo un ottimo campionato europeo tra le fila della Francia.

L’Inter ha anche l’obiettivo di riportare in Italia Aleksandar Kolarov del Manchester City. Il terzino della squadra di Roberto Mancini considera chiusa la sua permanenza in Premier League e sarebbe pronto a tornare in serie a.

L’Inter ha lavorato molto bene fino a questo momento nel ritiro pre-campionato. Ricordiamo che i nerazzurri hanno sostenuto solo una gara amichevole e hanno ottenuto un ottimo successo.

Coutinho in grande spolvero. Lasciato Pinzolo, l’undici di Stramaccioni ha sconfitto in amichevole la squadra slovena del Koper (Capodistria).

Due a zero il risultato finale, che vale molto di più  di quanto non dica il punteggio visto che gli sloveni sono più  avanti nella preparazione.

Il primo tempo si è   concluso sullo 0-0, con i nerazzurri ben disposti in campo, ma ancora lenti negli scambi. Nel secondo tempo ad aprire le marcature è  stato l’argentino Samuel, che al 56′ sfrutta al meglio un cross di Guarin e insacca di testa.

Grandi applausi per la seconda marcatura ad opera del brasiliano Coutinho, capace di dribblare due avversari prima di presentarsi davanti al portiere degli avversari, superandolo con un abile tiro. Alla fine è  2-0 e soddisfazione per Stramaccioni che elogia i suoi nel corso della conferenza stampa.

Il tabellino della partita tra Inter e Koper.
INTER: Handanovic (63 Castellazzi); M’Baye, Ranocchia, Samuel (77 Garritano), Bianchetti (46 Maicon); Zanetti, Guarin (77 Del Piero); Nagatomo (59 Livaja), Palacio (65 Benassi), Coutinho; Milito (69 Longo). All. Stramaccioni.

KOPER: Hasic; Palcic, Djukic, Mavric (59 Blazic), Bagaric; Guberac, Covilo; Vubalo (77 Crnigoj), Popovic (81 Stulac), Pucko; Majcen (59 Barisic). All. Brakun.    Reti: 56′ Samuel, 71′ Coutinho.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other