Calenda: “Lucas aveva scelto l’Inter, poi è arrivato il Psg”

Pubblicato il 9 settembre 2012 16:07 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2012 16:07

Lucas (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – “Lucas aveva scelto l’Inter manifestando la sua volontà ai dirigenti del San Paolo. Avevamo lavorato a questa operazione per un anno e mezzo, i genitori erano anche venuti a vedere una gara di Champions League dei nerazzurri e visitato la Pinetina. Avevano fatto lo stesso anche a Madrid ma alla fine la scelta era caduta sull’Italia”.

Parole dell’agente Fifa, Roberto Calenda, in un’intervista a Sky Sport. Il procuratore era stato l’intermediario utilizzato dai nerazzurri per cercare di portare a Milano il talento brasiliano poi acquistato dal Paris Saint Germain per il mese di gennaio.

“Cosa è successo dopo? L’Inter aveva la chance di chiudere la trattativa ma purtroppo, come altre squadre italiane (Milan ndr) ha dovuto cambiare i propri obiettivi nel corso del calciomercato – ha spiegato – ma non è stato un tirarsi indietro, specie dal presidente Moratti”.

Calenda ha parlato anche di un altro suo assistito come Maicon: “Dopo 7 anni la storia è finita. Lui prova un grande affetto per l’Inter. Lo cercavano in mezza Europa e lui ha scelto il City”, ha concluso Calenda.