Inter avanti in Europa League con il brivido: l’Hajduk ha vinto 2-0 a San Siro

Pubblicato il 9 agosto 2012 23:12 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 23:13

Diego Milito (LaPresse)

MILANO, STADIO SAN SIRO – Preliminari di Europa League:  Inter-Hajduk Spalato 0-2, gol: Ante Vukusic su rigore 22′ (H), Vukovic 61′ (H).  

L’Inter si qualifica con sofferenza per il tabellone principale di Europa League. I nerazzurri vengono sconfitti dall’Hajduk Spalato per 2-0 a San Siro nel ritorno del terzo turno preliminare, ma passano il turno in virtù del successo per 3-0 dell’andata.

I croati sbloccano il risultato al 22′ del primo tempo: Samuel atterra Vukusic in area, lo stesso attaccante trasforma il rigore per l’1-0 degli ospiti.

E’ invece Vukovic a firmare il raddoppio dell’Hajduk al 13′ della ripresa con un bellissimo diagonale che s’infila nell’incrocio dei pali. La squadra di Stramaccioni resiste agli assalti dei croati e ringrazia il portiere Handanovic, decisivo in più di un’occasione.

La diretta testuale della partita.

90′ E’ finita. Inter – Hajduk 0-2. Inter qualificata con il brivido.

64′ Fuori Coutinho e dentro Longo. Questa sera il brasiliano non ha inciso.

61′ Gol dell’Hajduk. Mezza rovesciata di Vukovic. Samuel lo ha marcato malissimo.

45′ Fine primo tempo. Inter – Hajduk 0-1.

40′ Milito calcia fuori da buona posizione. Inter ancora in svantaggio.

30′ Coutinho viene lanciato da Zanetti ma davanti al portiere fallisce clamorosamente.

22′ Rigore per l’Hajduk dopo un fallaccio di Samuel su Maloca. Ante Vukusic ha realizzato con freddezza. 1-0 Hajduk.

11′ Tiro dalla distanza di Maloca. Palla fuori.

9′ Deviazione di Coutinho e palla sul palo.
7′ Tiro dalla distanza di Mbaye. Palla alta sopra la traversa.

3′ Grande azione di Zanetti. Blazevic si è salvato in corner con i pugni.

Le formazioni della partita.

Inter: 1 Handanovic; 4 Zanetti, 7 Coutinho, 10 Sneijder, 14 Guarin, 19 Cambiasso, 22 Milito, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 33 Mbaye, 42 Jonathan.

A disposizione: 27 Belec, 6 Silvestre, 16 Mudingayi, 24 Benassi, 55 Nagatomo, 81 Longo, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Hajduk Spalato: 1 Blazevic; 4 Milic, 5 Milovic, 6 Vrsajevic, 7 Andrijasevic, 11 Oremus, 13 Vukusic, 14 Radosevic, 17 Jozinovic, 22 Maloca, 24 Vukovic.
A disposizione: 19 Vugdelija, 3 Stojanovic, 9 Maglica, 16 Lustica, 18 Caktas, 20 Ozobic, 27 Jonjic.
Allenatore: Miso Krsticevic

Arbitro: Clement Turpin (Fra)
Assistenti: Gringore e Danos (Fra). IV° uomo: Varela (Fra).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other