Indonesia-Inter 2-4: la partita è stata trasmessa su YouTube

Pubblicato il 26 maggio 2012 16:37 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2012 9:16

Milito (LaPresse)

MILANO –  L’Inter di Andrea Stramaccioni ha vinto 4-2 contro l’Indonesia in un’amichevole internazionale disputata presso lo Stadio Nazionale di Giacarta.

Le reti dell’Inter sono state realizzate da Philippe Coutinho e da Giampaolo Pazzini: i due attaccanti hanno realizzato una doppietta. L’Indonesia ha segnato  le reti  della bandiera con una conclusione dalla distanza di Wanggai e un tap-in allo scadere di Pakabo.

La partita è stata trasmessa da YouTube sul canale ufficiale dell’Inter.

Indonesia-Inter 2-4, gol: Coutinho 5′ e 44′ (I), Wanggai 16′ (IND), Pazzini 62′ e 85′ (I), Pakabo 93′ (IND).

Indonesia: 22 Maulana; 21 Ardiles, 14 Rahman, 17 Saputra, 4 Diego; 8 Aiboy, 11 Sakti, 13 Wahyu; 23 Maniani, 5 Wanggai, 3 Sinaga
A disposizione: 1 Ridwan, 12 Syamsidar, 6 Syam, 15 Bachtiar, 18 Valentino, 7 Busari, 9 Bachdim, 10 Yulianto, 2 Pakabo.
Allenatore: Nil Maizar.

Inter: 21 Orlandoni; 13 Maicon, 2 Cordoba, 25 Samuel, 4 Zanetti; 17 Palombo, 19 Cambiasso; 42 Jonathan, 29 Coutinho, 81 Longo; 22 Milito
A disposizione: 12 Castellazzi, 91 Di Gennaro, 24 Dellafiore, 34 Biraghi, 18 Poli, 48 Crisetig, 53 Tremolada, 7 Pazzini, 96 Terrani
Allenatore: Andrea Stramaccioni.
Arbitro: Nagor Amir Bin Noor Mohamed (Malaysia).

Il punto sul calciomercato dell’Inter. Rodrigo Palacio e’ arrivato a Milano per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con l’Inter. ”Ancora devo firmare”, ha tagliato corto davanti alle telecamere di Sky, appena atterrato all’aeroporto, l’ormai ex attaccante del Genoa.

A Palacio il capitano nerazzurro Javier Zanetti ha promesso scherzando di tagliare il codino: ”Lo ammazzo…”, ha sorriso Palacio.

Massimo Moratti conferma che e’ praticamente chiusa la trattativa per portare all’Inter Rodrigo Palacio. ”Fa al caso dell’Inter? Certamente, mi sembra che sia una buona cosa quella che e’ stata fatta e quindi bene – ha risposto il presidente nerazzurro -. Adesso, passo per passo vedremo altre mosse da fare, sia in entrata che in uscita”.

Lasciando gli uffici della Saras, Moratti si e’ fermato a rispondere a chi gli domandava se ci fossero sviluppi su un’altra trattativa, quella con il Napoli per Lavezzi. ”Non so, io sono stato via in questo periodo quindi non so molto. Adesso mi informero’ in questi giorni”, ha detto il presidente nerazzurro, consapevole della concorrenza del Paris Saint Germain.    ”Penso che quella da parte del Psg sia un’offerta interessante e poi noi vediamo quello che possiamo fare”, ha tagliato corto. C’e’ bisogno di rilanciare? ”Il rilancio, dipende…”.