Neftchi-Inter, Stramaccioni: “Difesa a tre promossa”

Pubblicato il 5 ottobre 2012 0:54 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2012 22:32

Stramaccioni (LaPresse)

Baku (Azerbaijan) –  “Questa è una vittoria importante soprattutto perché mi da delle risposte, che in cuor mio speravo di avere: abbiamo cambiato gli interpreti ma la qualità del gioco non ne ha risentito. Sulle potenzialità di Coutinho non ho mai avuto dubbi e nemmeno sugli altri 4 under 21 che sono scesi in campo: bisogna solo avere il coraggio di farli giocare e noi lo facciamo, anche grazie all’ottimo lavoro del settore giovanile. Probabilmente, da quando giochiamo dietro a 3, questa è stata la migliore prestazione. Ora c’è il derby, una partita difficile, che sfugge a qualsiasi pronostico: il Milan sta bene e noi pure, sarà una partita bellissima”.

Lo ha detto l’allenatore dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ai microfoni di Mediaset Premium dopo la vittoria sul campo del Neftci.