Italia Under 21, Stefano Sturaro squalificato per tre turni

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 giugno 2015 16:53 | Ultimo aggiornamento: 20 giugno 2015 16:53
√

Il fallo di Sturaro

ROMA – La scure della Commissione disciplinare dell’Uefa si è abbattuta su Stefano Sturaro, espulso nella partita d’esordio dell’Under 21 azzurra nella fase finale dell’Europeo di categoria, che si disputa sui campi della Repubblica Ceca. Lo juventino è stato squalificato per tre turni dopo che, a una decina di minuti del match contro la Svezia, ha inferto una manata sul volto all’avversario Ishak, meritandosi il cartellino rosso.

“Sono giovani. Il giocatore si è scusato, per me l’incidente è chiuso”. Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, sulla squalifica di tre giornate inflitta a Stefano Sturato, agli Europei Under 21. Da Cesena, ai microfoni di Sky Sport, Tavecchio aggiunge: “Siamo impegnati a sostenere la nostra Nazionale, che ha il delicato compito di rappresentarci a livello europeo e olimpico. Domani anche il ct Antonio Conte andrà a sostenere la squadra di Di Biagio, un bel segnale per tutto l’ambiente”. “Conte fino ai Mondiali 2018? Lui ha un contratto fino all’Europeo, che sarà di certo rispettato – ha concluso il n. 1 della Figc -, poi vedremo. L’auspicio è comunque che resti”.