Giornalista nella bufera: “Giocatori di razza nera nell’Italia? Ci si dovrà abituare…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 Ottobre 2019 22:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019 22:37
Italia calciatori razza nera giornalista Gaston Recondo nella bufera

“Calciatori di razza nera nell’Italia”, il giornalista Gaston Recondo è nella bufera

ROMA – Grave episodio di razzismo nel corso della telecronaca di Italia-Isole Salomone, partita che ha segnato il debutto degli azzurrini ai Mondiali Under 17 in Brasile. Il giornalista argentino di TyC Sports, Gaston Recondo, parlando della doppietta messa a segno da Degnand Wilfried Gnonto dell’Inter ha esclamato: “Giocatori di razza nera nell’Italia? Ci si dovrà abituare…”. Il bello è che nessuno in studio ha censurato le sue dichiarazioni. 

Esordio positivo dell’Italia del ct Carmine Nunziata impegnata nei Mondiali Under 17. Tongya e compagni, oggi in completa tenuta verde, hanno battuto per 5-0 le Isole Salomone in una partita giocata a Brasilia. Queste le reti: nel pt 24′ e 34′ Gnonto, 29′ Cudrig; nel st 30′ Tongya, 36′ Capone. Prossimo impegno dell’Italia, giovedì contro il Messico, sempre al Bezerrao di Brasilia.

Il tabellino di Italia-Isole Salomone 5-0, partita valida per la prima giornata dei Mondiali Under 17 in Brasile. Il migliore in campo degli azzurri è stato Gnonto con una doppietta. 

24′ e 34′ Gnonto, 29′ Cudrig, 75′ Tongya, 81′ Capone

ISOLE SALOMONE (4-4-2): Malam; Taebo (31′ Fakasori), Kofana, Alick (63′ Sale), Tongaka; Irosaea (83′ Geseni), Richie Kwaimamani, Alford Kanahanimae, Ropa; Mani, Leai. Ct: Waita

ITALIA (4-3-1-2): Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Ruggeri; Brentan, Panada, Udogie (46′ Giovane); Tongya; Gnonto (64′ Capone), Cudrig (85′ Boscolo Chio). Ct: Nunziata

Ammoniti: Dalle Mura (I)

Degnand Wilfried Gnonto, nato a Verbania nel 2003, è la stella della spedizione azzurra in Brasile. Ha preso il posto di un suo compagno di squadra nelle giovanili nerazzurre, Sebastiano Esposito che non ha potuto partecipare al Mondiale perché è stato aggregato in prima squadra da Antonio Conte (scendendo in campo contro Borussia Dortmund e Parma). Gnonto è il bomber delle giovanili dell’Inter, si divide tra under 18 e Primavera. Potrebbe essere aggregato presto alla prima squadra per crescere insieme a campioni del calibro di Lukaku e Lautaro Martinez. 

Il video da YouTube con le dichiarazioni razziste del giornalista argentino Gaston Recondo.