Italia-Finlandia, le probabili formazioni: Mancini lancia El Shaarawy, panchina per Zaniolo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 marzo 2019 17:59 | Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2019 17:50
Italia-Finlandia, le probabili formazioni: Mancini lancia El Shaarawy, panchina per Zaniolo

Italia-Finlandia, le probabili formazioni: Mancini lancia El Shaarawy, panchina per Zaniolo. Foto ANSA/MAURIZIO DEGL’INNOCENTI

ROMA – L’Italia allenata da Roberto Mancini è pronta al debutto nelle qualificazioni ad Euro 2020. Adesso si inizia a fare sul serio, gli azzurri hanno l’obbligo morale di qualificarsi ai prossimi campionati europei di calcio dopo la mancata qualificazione agli ultimi Mondiali. Un’altra mancata qualificazione sarebbe un’umiliazione troppo grande da digerire. Roberto Mancini dovrebbe puntare su un undici titolare molto simile a quello mostrato nelle partite di Nations League.

Italia-Finlandia, Mancini continua con il 4-3-3

Tra i pali giocherà sicuramente Gigio Donnarumma. Il portiere del Milan sta attraversando un ottimo periodo di forma e verrà confermato come titolare della porta azzurra. Roberto Mancini dovrebbe puntare ancora sulla difesa a quattro perché la ritiene più affidabile rispetto a quella a tre. Il terzino destro dovrebbe essere Spinazzola, l’ex calciatore dell’Atalanta ha impressionato nel corso di Juventus-Atletico Madrid e dovrebbe essere schierato dal primo minuto contro la Finlandia. A sinistra dovrebbe essere confermato Biraghi, titolarissimo in Nazionale in quella zona del campo.

Al centro della difesa giocheranno quasi sicuramente Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, calciatori che mostrano una grande intesa quando scendono in campo con la maglia della Juventus. Roberto Mancini dovrebbe insistere sul centrocampo a tre. Verratti e Jorginho dovrebbero garantire creatività e regia al centrocampo azzurro, mentre Barella dovrebbe garantire a Mancini dinamismo ed un contributo importante in fase difensiva. Mancini dovrebbe schierare la Nazionale Italiana con il tridente.

E’ out Federico Chiesa, anche Mario Balotelli non è stato convocato perché non è al meglio. Mancini dovrebbe schierare Ciro Immobile come centravanti ed ai suoi lati dovrebbe puntare sulla tecnica di Federico Bernardeschi e Stephan El Shaarawy. Il baby fenomeno Nicolò Zaniolo dovrebbe partire dalla panchina. 

Italia-Finlandia, le probabili formazioni

Italia (4-3-3): Donnarumma; Spinazzola, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Immobile, El Shaarawy. Ct: Roberto Mancini

Finlandia (4-4-2): Hradecky; Raitala, Toivio, Arajuuri, Uronen; Lod, Kamara, Sparv, Soiri; Pukki, Tuominen. Ct: Markku Kanerva

Arbitro: Orel Grinfeld (Israele).