Italia-Inghilterra, Prandelli: "Spero in qualcosa di molto bello"

Pubblicato il 24 Giugno 2012 13:15 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2012 15:15

KIEV, 24 GIU – ''Sono convinto che finora l'Italia ha fatto qualcosa di piu' di quel che e' giusto ora speriamo che arrivi qualcosa di molto bello''. A poche ore da Italia-Inghilterra, quarto di finale di Euro 2012, Cesare Prandelli racconta la sua serenita' e confida le ambizioni azzurre. ''Ho dormito benissimo, non avverto nessuna pressione. Sono molto sereno'', ha detto il Ct della Nazionale nell'intervista pre-partita nell'ambito dell'accordo di esclusiva tra Raisport e Federcalcio.

Prandelli ha anche parlato dello scarso numero di tifosi italiani al seguito ''Avremmo bisogno del loro calore, anche perche' le altre nazionali hanno molto seguito. Dispiace molto che in tanti siano rimasti a casa, ma e' una fase di grande difficolta' economica, e dobbiamo capire questo momento''. Il Ct ha anche parlato di Balotelli e della sua conferenza stampa di ieri: ''Gli abbiamo chiesto di venire perche' sapevamo perche' tutte le domande sarebbero state su di lui. Ha accettato volentieri e se l'e' cavata molto bene. Non bisogna mai nascondere i propri sentimenti – ha concluso – bisogna sempre rivelarsi per quello che uno e'''.