Italia, lo strano caso agli Europei: ha incontrato solo squadre con la maglia rossa. Finale con la Danimarca?

di Alessandro Avico
Pubblicato il 5 Luglio 2021 11:39 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2021 15:57
Italia, lo strano caso agli Europei: ha incontrato solo squadre con la maglia rossa. Finale con la Danimarca?

Italia, lo strano caso agli Europei: ha incontrato solo squadre con la maglia rossa. Finale con la Danimarca? FOTO ANSA

L’Italia agli Europei finora ha incontrato e giocato contro squadre con la maglia rossa, con al massimo qualche sfumatura di bianco. Uno strano caso, frutto di una serie di coincidenze, che, è proprio il caso di dirlo, dà una nota di colore a questo Europeo degli Azzurri. Finora 5 partite giocate tra gironi, ottavi e quarti, sempre contro nazionali che avevano la maglia rossa, e diciamo che ci ha portato decisamente bene.

L’Italia e le squadre con la maglia rossa agli Europei

Nel girone si sapeva già. Turchia, Svizzera e Galles hanno come prima maglietta proprio quella rossa (Turchia anche mezza bianca). Poi il caso ha voluto due cose: la prima quella di incrociare altre squadre con la maglietta rossa, la seconda di giocare contro il Belgio fuori casa. In questo modo l’Italia ha giocato contro l’Austria in casa, con la sua maglietta azzurra e con gli avversari in rosso, anche loro con la loro prima divisa. 

Poi è toccato al Belgio. Lì, per mantenere questa strana “tradizione”, è stato fondamentale che l’Italia giocasse in trasferta. Così abbiamo visto il Belgio con la prima divisa, quella da “home”, completamente rossa, e l’Italia con la maglietta bianca da trasferta appunto. Se fosse stato il contrario l’Italia avrebbe giocato in casa e quindi con la divisa azzurra, mentre il Belgio, per non infastidire pubblico e arbitro con i colori, avrebbe indossato la sua seconda maglia, total white.

Con la Spagna finisce il ciclo delle magliette rosse?

Può sembrare un paradosso ma l’Italia potrebbe giocare la sua prima partita contro una squadra senza magliette rosse proprio contro le “furie rosse”. In semifinale contro la Spagna infatti l’Italia gioca in casa, quindi con ogni probabilità indosserà la maglietta azzurra. A quel punto la Spagna dovrebbe indossare la sua seconda divisa, tutta bianca.

Ma non è detto che andrà così. Abbiamo infatti visto altre volte (purtroppo andate male in un passato Europeo) in cui Spagna e Italia hanno giocato entrambe con la loro prima maglia rosso-azzurro. Era accaduto a Euro 2012. Italia e Spagna si sono incontrate 2 volte, entrambe con le magliette rosse e azzurre. Nel girone finì 1-1, in finale l’Italia perse 4-0. L’Europeo precedente invece l’Italia uscì ai quarti, ai calci di rigore, proprio contro la Spagna. In quel caso Spagna maglia rossa e Italia maglia bianca. C’è poi Euro 2016: Spagna maglia bianca e Italia maglia azzurra, erano gli ottavi di finale e l’Italia vinse 2-0.

Talismano maglia rossa

Quindi a questo punto è difficile scegliere per gli scaramantici. In passato quando la Spagna giocava con la maglietta rossa l’Italia non è andate granché bene… Però in questo Europeo giocare contro chi ha la maglietta rossa ci ha sempre portato bene. Quindi? E pensate cosa accadrebbe se (facciamo tutti gli scongiuri) l’Italia dovesse battere la Spagna che gioca con la maglia rossa e la Danimarca dovesse battere l’Inghilterra. Sarebbe una finale Italia-Danimarca, e anche lì staremmo a parlare di nuovo di magliette rosse…