Italia-Spagna, scontri a Fortaleza: manifestanti con pietre e bastoni contro polizia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2013 19:14 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2013 19:15
Italia-Spagna, scontri a Fortaleza: manifestanti con pietre e bastoni contro polizia (LaPresse)

Italia-Spagna, scontri a Fortaleza: manifestanti con pietre e bastoni contro polizia (LaPresse)

FORTALEZA, BRASILE – Vandali hanno attaccato con pietre e bastoni la polizia che circonda lo stadio ‘Castelao’ di Fortaleza, dove è  in programma la semifinale di Confederations Cup tra Italia e Spagna.

Il gruppo si e’ staccato da un corteo composto da circa cinquemila persone e iniziato pacificamente per protestare contro le alte spese per i Mondiali del 2014.

Secondo informazioni dei media locali, i vandali hanno lanciato anche bombe artigianali e fuochi di artificio in direzione degli agenti, che finora non hanno reagito.

Le forze dell’ordine hanno formato un fitto cordone attorno all’impianto per impedire ai dimostranti di avvicinarsi.

Ancora non si registrano feriti. Il corteo formatosi nella capitale del Ceara’ e’ formato, tra gli altri, da studenti, esponenti del Movimento sem terra (Mst) e di altre organizzazioni sociali.