Sport

Italia-Svezia, probabili formazioni: Ventura prepara la rivoluzione

ventura-cresta

Italia-Svezia, probabili formazioni: Ventura prepara la rivoluzione

MILANO – Ultimo appello Mondiale per l’Italia. Gli azzurri devono battere la Svezia con due gol di scarto, o replicare l’1-0 e trionfare ai rigori, per qualificarsi a Russia 2018.

Giampiero Ventura ha deciso di cambiare modulo e nelle ultime ore ha ruotato gli elementi a sua disposizione per trovare la quadratura del cerchio in vista della gara di ritorno contro la Svezia.

Ventura è indeciso su due moduli, il 3-4-3 e il “suo” 4-2-4. In base alla scelta del modulo, si procederà con la selezione dei calciatori più adatti per quello schema tattico.

Con il 3-4-3, l’Italia dovrebbe scendere in campo con Buffon tra i pali, Chiellini, Bonucci e Barzagli in difesa, Darmian e Zappacosta come esterni, Parolo e De Rossi nella zona mediana del campo, e un tridente composto da Immobile, Insigne e Candreva.

Ventura ha provato anche il 4-2-4 con Buffon tra i pali, Darmian e Florenzi come terzini, Chiellini e Bonucci come centrali, Gagliardini e Jorginho in mezzo al campo, il primo con compiti difensivi e il secondo come regista classico, e attacco a quattro con Insigne a sinistra, Candreva a destra e Immobile ed Eder come attaccanti centrali.

Meno incertezze sulla Svezia che dovrebbe scendere in campo così:

Svezia (4-4-2): Olsen; Krafth, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Larsson, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. All.: Andersson.

 

 

To Top