Sport

Italia-Svezia, già due rigori negati: netto fallo su Parolo ma la mano di Darmian…

rigore-parolo

Italia-Svezia, già due rigori negati: netto fallo su Parolo ma la mano di Darmian…
ANSA

MILANO – Italia-Svezia è iniziata con il botto. L’arbitro Lahoz ha già commesso due errori in meno di venti minuti. Negato un rigore agli azzurri e uno agli svedesi.

Marco Parolo è stato steso nell’area di rigore della Svezia ma l’arbitro non ha concesso il calcio di rigore a favore degli azzurri.

Poco dopo, nell’area di rigore italiana, Darmian ha colpito la palla con la mano. Il braccio non era attaccato al corpo e per questo motivo c’erano gli estremi del calcio di rigore a favore degli svedesi.

 

La moviola della partita

Direzione di gara disastrosa da parte dell’arbitro Lahoz. Il fischietto spagnolo non ha concesso un calcio di rigore agli azzurri per un fallo netto ai danni di Parolo nel corso del primo tempo. Lo stesso Lahoz ha negato un rigore agli svedesi dopo un tocco di mano di Darmian nell’area di rigore azzurra. Dubbi anche su un tocco di mano di Barzagli nell’area italiana.

To Top