Italia-Ucraina streaming e diretta tv: dove vederla, orario e data

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2018 20:09 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2018 20:10
Italia-Ucraina streaming e diretta tv: dove vederla, orario e data

Italia-Ucraina streaming e diretta tv: dove vederla, orario e data
ANSA/GIORGIO BENVENUTI

GENOVA – Italia-Ucraina, amichevole internazionale di preparazione alla Nations League, verrà trasmessa in diretta tv esclusiva su Rai 1 e in diretta streaming sul sito internet della Rai.  Ma Italia-Ucraina non è solamente una amichevole di preparazione per gli impegni ufficiali, è soprattutto la gara voluta dalla nostra Federazione nel ricordo del crollo di Ponte Morandi a Genova, con un minuto di silenzio al 43° del primo tempo.

“E’ importante giocare mercoledì a Genova, speriamo di portare 24 ore di gioia alle persone che hanno subito questa tragedia e disputare una grande partita”. Lo ha detto Roberto Mancini che nel capoluogo ligure ha vissuto e giocato a lungo con la maglia della Sampdoria: domani pomeriggio appena arrivati il ct e i giocatori si recheranno in prossimità del Ponte Morandi per rendere omaggio alle vittime in un momento di riflessione e raccoglimento.

E una volta giunti allo stadio ‘Ferraris’ gli azzurri incontreranno i nove orfani della tragedia del crollo che sono stati invitati ad assistere all’amichevole con l’Ucraina in programma mercoledì alle 20,45: per loro la Figc ha già stanziato dei fondi propri a favore di una borsa di studio per i prossimi 3 anni. Allo stadio saranno presenti anche 100 tra bambini e ragazzi della cosiddetta ‘zona rossa’ della città e alcuni cittadini che hanno dovuto lasciare la loro abitazione.

La Nazionale avrà sulla maglia la scritta ‘Genova del cuore’ e nel corso della partita trasmessa da Rai 1 saranno diramate indicazioni per permettere ai telespettatori di effettuare domani. Infine al minuto 43 verranno ricordate tutte le vittime del crollo del ponte avvenuto il 14 agosto, con il coinvolgimento del pubblico.

I calciatori convocati in Nazionale dal ct Roberto Mancini. PORTIERI: Cragno (Cagliari), Donnarumma (Milan), Perin (Juventus), Sirigu (Torino) DIFENSORI: Acerbi (Lazio), Biraghi (Fiorentina), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), Emerson Palmieri (Chelsea), Florenzi (Roma), Cristiano Piccini (Valencia), Lorenzo Tonelli (Sampdoria)

CENTROCAMPISTI: Barella (Cagliari), Bernardeschi (Juventus), Bonaventura (Milan), Gagliardini (Inter), Jorginho (Chelsea), Pellegrini (Roma), Verratti (Psg) ATTACCANTI: Berardi (Sassuolo), Caprari (Sampdoria), Chiesa (Fiorentina), Giovinco (Toronto), Immobile (Lazio), Insigne (Napoli) e Kevin Lasagna (Udinese).

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.