Italia-Uruguay: arbitra Moreno, soprannominato Dracula

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2014 9:35 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2014 9:39
Marco Antonio Rodriguez Moreno

Marco Antonio Rodriguez Moreno

ROMA – Si chiama Marco Antonio Rodriguez Moreno: ha 40 anni, è messicano, alto un metro e 79 centimetri, soprannominato Dracula (per i capelli fini e neri tirati all’indietro) e, soprattutto, è l’arbitro designato per Italia-Uruguay.

Nome e soprannome non promettono bene. Tecnicamente il cognome è Rodriguez ma spaventa uno dei nomi, Moreno. Nome che riporta alla mente degli italiani il temuto e celebre Byron Moreno di Italia-Corea del Sud.

Non deve spaventare il soprannome Dracula (o almeno così speriamo tutti) assegnato per i capelli fini, lucidi e tirati all’indietro e non per motivi calcistici o caratteriali. Infatti il Moreno buono (anche se viene considerato molto severo in campo) Rodriguez è un pastore, un predicatore della congregazione di Milpa Alta. Dracula spende il il tempo libero nuotando e pedalando ma, soprattutto, dedicandosi al recupero dei detenuti con conferenze sui pericoli della droga.