L’Uruguay guasta la festa dell’Italia a Roma: decide un gol di Fernandez

Pubblicato il 15 Novembre 2011 22:52 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2011 22:53

Mario Balotelli (LaPresse)

ROMA  – Italia-Uruguay 0-1 Gol: Sebastian Fernandez 5′ (U). Se vuoi consultare le pagelle della partita clicca qui.

 

L’Uruguay guasta la festa dell’Italia. La squadra di Oscar Tabarez batte 1-0 quella di Cesare Prandelli in un’amichevole organizzata a Roma per celebrare i 150 dell’unità d’Italia.

Partita equilibrata dagli alti contenuti agonistici.

L’Uruguay passa in vantaggio a freddo, Sebastian Fernandez, attaccante del Malaga, segna la rete della vittoria per la sua squadra dopo solamente cinque minuti di gioco. Fernandez è abile a girare in porta, sotto le gambe di Andrea Ranocchia, un bel cross di Maxi Pereira.

L’Italia sfiora in maniera nitida la rete del pareggio in tre occasioni. Nel corso del primo tempo Daniel Osvaldo, attaccante della Roma, stacca bene di testa ma la sua conclusione esce di poco a lato della porta difesa da Muslera.

Nella ripresa Federico Balzaretti e Mario Balotelli hanno due buone occasioni per impattare il match ma non hanno la capacità di sfruttarle al meglio.
La partita termina tra gli applausi dei tifosi dello Stadio Olimpico che comunque hanno gradito lo spettacolo offerto dalle due squadre.

Stadio – Ottima cornice di pubblico allo Stadio Olimpico di Roma. Non c’è il tutto esaurito. Presenti tifosi provenienti da tutte le zone d’Italia.

Tattica – Il marchio di fabbrica di Cesare Prandelli è il 4-3-1-2. Oscar Tabarez, allenatore dell’Uruguay, schiera la sua squadra con un prudente 4-4-2.

Il momento delle due squadre – Italia e Uruguay stanno attraversando un ottimo periodo di forma. L’Italia si è qualificata brillantemente ad Euro 2012, mentre l’Uruguay ha alzato pochi mesi fa la Coppa America ed attualmente è la squadra più forte dell’America Meridionale.

Le formazioni di Italia-Uruguay, amichevole di preparazione a Euro 2012 Stadio Olimpico di Roma (ore 20:45):

ITALIA (4-3-1-2): 1 Buffon; 2 Maggio, 16 Ranocchia, 3 Chiellini, 6 Balzaretti; 5 De Rossi, 21 Pirlo, 8 Marchisio; 18 Montolivo; 17 Osvaldo, 9 Balotelli. (12 Sirigu, 11 Abate, 4 Criscito, 19 Ogbonna, 23 Nocerino, 13 Thiago Motta, 14 Aquilani, 7 Pepe, 20 Matri, 10 Pazzini, 22 De Sanctis). All. : Prandelli.

URUGUAY (4-4-2): 1 Muslera; 22 Caceres, 2 Lugano, 3 Godin, 11 A.Pereira; 16 M.Pereira, 15 Perez, 17 Arevalo Rios, 7 C. Rodriguez; 18 Fernandez, 21 Cavani. (23 Silva, 4 Scotti, 19 Coates, 8 Eguren, 10 Ramirez, 5 D.Rodriguez, 20 Gonzalez) All.: Tabarez.    Arbitro: Pereira Gomes (Portogallo).