Italo De Zan morto per Coronavirus: ex ciclista amico di Coppi e Bartali, aveva 94 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2020 14:33 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2020 14:33
Italo De Zan morto a Treviso per Coronavirus: ex ciclista amico di Coppi e Bartali, aveva 94 anni

Italo De Zan morto per Coronavirus: ex ciclista amico di Coppi e Bartali, aveva 94 anni (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Italo De Zan, 94 anni, è morto a Treviso per Coronavirus. Ex ciclista, originario di San Fior, aveva anche vinto una tappa al Giro d’Italia ai tempi di Coppi e Bartali.

La Tribuna di Treviso riporta il ricordo del Museo del ciclismo: “Grande amico di Coppi e Bartali, dal primo ricevette numerosi consigli, con il secondo periodicamente si trovava a cene qua e là per l’Italia, avendo in comune con il mitico personaggio toscano, oltre che la passione per il ciclismo, anche uno spiccato amore per le raffinatezze della buona tavola”.

Treviso Oggi aggiunge: De Zan era stato ricoverato a Conegliano, poi era stato trasferito il 4 marzo scorso al reparto di malattie infettive a Treviso, dov’è deceduto. Era stato, in passato, un grande ciclista, il primo professionista a San Fior.

Storica la sua vittoria nella tappa Napoli-Fiuggi del Giro d’Italia 1948. Fu professionista dal 1946 al 1952, ottenendo quattro vittorie.

I casi di Coronavirus in Veneto

Il Veneto registra 110 nuovi casi di positività al Coronavirus, che portano il totale a 1.023 unità. Lo spiega l’ultimo report della Regione Veneto.

In aumento anche la vittime, salite a 29, tre in più rispetto a ieri; due pazienti morti all’ospedale di Padova, ed uno a Treviso. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 68, una in meno rispetto a martedì. Per il cluster di Vo’, il primo focolaio nella regione, nessun nuovo positivo. (Fonti: La Tribuna di Treviso, Treviso Oggi, Ansa).