Ivan Zaytsev torna in Russia: non accetta il taglio del 50% di Modena. Ecco lo stipendio che percepirà

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 21 Maggio 2020 15:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2020 15:57
Ivan Zaytsev torna in Russia: non accetta il taglio del 50% di Modena. Ecco lo stipendio che percepirà

Ivan Zaytsev torna in Russia: non accetta il taglio del 50% di Modena. Ecco lo stipendio che percepirà (foto Ansa)

KEMEROVA (RUSSIA) – Ivan Zaytsev ha deciso di lasciare l’Italia perché non ha accettato il taglio del 50% del suo stipendio proposto da Modena.

Zaytsev tornerà a giocare in Russia e vestirà la maglia del Kemerova che gli garantirà uno stipendio da 500mila euro.

Il suo non è un addio definitivo al Modena ma solamente un trasferimento in prestito. 

La prossima stagione, lo “Zar” dovrebbe tornare in Emilia Romagna per onorare il suo contratto che scade nel 2023.

Zaytsev è uno dei pilastri della Nazionale Italiana di Pallavolo.

Con gli azzurri ha vinto i Giochi del Mediterraneo, il Memorial Hubert Wagner e ha raccolto un gran numero di medaglie d’argento e di bronzo.

Per quanto riguarda i Giochi Olimpici, lo Zar ha conquistato la medaglia d’argento a Rio de Janeiro nel 2016 e la medaglia di bronzo a Londra nel 2012.

Ai campionati europei, ha conquistato due medaglie d’argento (Austria e Repubblica Ceca nel 2011 e Danimarca e Polonia nel 2013) e una di bronzo (Bulgaria e Italia nel 2015).

Nella World League ha conquistato due medaglie di bronzo (Mar del Plata nel 2013 e Firenze nel 2014).

Nella Coppa del Mondo ha conquistato una medaglia d’argento  in Giappone nel 2015.

Per finire il suo percorso con la Nazionale, ha conquistato una medaglia di bronzo nel Gran Champions Cup in Giappone nel 2013.