Jack Rodwell, il calciatore del Blackburn Rovers a processo per un incidente stradale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2018 6:17 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2018 18:22
Jack Rodwell, il calciatore del Blackburn Rovers a processo per un incidente stradale

Jack Rodwell, il calciatore del Blackburn Rovers a processo per un incidente stradale

LONDRA – Jack Rodwell, centrocampista dei Blackburn Rovers, di recente era stato condannato in contumacia dopo aver omesso di riferire alla polizia chi fosse alla guida della Mercedes di sua proprietà coinvolta in un incidente stradale.

Il calciatore, cui era stata sospesa la patente per sei mesi, nei giorni scorsi si è presentato in tribunale per contestare la condanna e ha sostenuto di non aver ricevuto nessun documento legale poiché inviato al precedente indirizzo.

La spiegazione del calciatore è stata accettata e ora dovrà affrontare un processo per le accuse sull’incidente occorso a Warrington nel novembre 2017; annullato in ogni caso il ritiro della patente e il pagamento della multa di 700 euro. Rodwell, che vive a Prestbury, Cheshire, nega di non aver fornito informazioni relative all’identificazione del conducente del coupé Mercedes GLE coinvolto in un reato non meglio precisato, scrive il Daily Mail.

Il centrocampista dopo aver giocato nel Sunderland, con un contratto da 13 milioni di euro per cinque anni, nel 2018 ha rescisso il contratto ed è stato ingaggiato dal Blackburn Rovers. Arrivato all’Everton, Rodwell in giovane età è diventato uno dei più quotati centrocampisti del Paese: ha giocato con l’Inghilterra e successivamente è stato ingaggiato dal Manchester City, poi la disastrosa esperienza con il Sunderland.