James Rodriguez, infortunio in allenamento: si teme rottura del crociato

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 Novembre 2019 18:17 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2019 18:17
James Rodriguez infortunio crociato Napoli lo voleva acquistare

James Rodriguez nella foto Ansa

ROMA – Il Real Madrid trema. James Rodriguez, calciatore colombiano che la scorsa estate è stato vicinissimo al Napoli, ha rimediato un terribile infortunio durante l’ultima seduta di allenamento della Colombia. Il fantasista colombiano salterà la prossima partita, e questo è il minimo, ma rischia di stare fermo fino al termine della stagione.

Secondo alcuni media locali, Rodriguez avrebbe riportato la rottura del crociato. Se questa indiscrezione verrà confermata, James sarà costretto a restare fermo per tutto l’anno senza poter aiutare il Real Madrid né in Liga, né in Champions League. 

La scorsa estate, Carlo Ancelotti fece di tutto per portarlo al Napoli. Infatti il club campano aveva raggiunto un accordo con il calciatore ma il Real Madrid non lo ha fatto partire perché aveva perso per infortunio Asensio. Rodriguez sarebbe venuto volentieri nel nostro campionato per avere un ruolo di primaria importanza nel Napoli dove sarebbe stato allenato dal suo vecchio maestro, ai tempi del Bayern Monaco, Carlo Ancelotti. 

Il comunicato della Nazionale Colombiana su James Rodriguez è pubblicato da itasportpress.it.  “La nazionale colombiana riferisce che durante l’allenamento di giovedì, in un contrasto accidentale, James Rodriguez si è lamentato di un problema al ginocchio sinistro. Il giocatore è stato controllato dallo staff medico e la prima diagnosi resta riservata. Per ora e per precauzione, è stato escluso dalla sfida contro il Perù. Nelle prossime ore verrà condotto uno studio di imaging dettagliato per confermare la diagnosi definitiva, che verrà condivisa con il club”