James Rodriguez-Napoli, ecco perché il Real Madrid non lo lascia andare

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Luglio 2019 18:58 | Ultimo aggiornamento: 21 Agosto 2019 10:07

James Rodriguez con la maglia della Nazionale Colombiana di calcio (foto ANSA/AP Photo/Ricardo Mazalan)

NAPOLI – Si complicano le cose per il trasferimento di James Rodriguez al Napoli. Il calciatore colombiano ha dato la sua parola a Carlo Ancelotti ma il Napoli non riesce a trovare un’intesa con il Real Madrid. I Blancos hanno speso più di 300 milioni di euro sul mercato e hanno bisogno di cedere calciatori a centrocampo per tentare l’assalto a Paul Pogba. 

In uscita ci sono Ceballos, James Rodriguez e Isco. Il Real Madrid non ha preferenze, cederà i due calciatori che riuscirà a piazzare prima a titolo definitivo ed ovviamente alle sue condizioni. Ecco perché l’offerta del Napoli che si basa sul prestito con obbligo di riscatto è stata rispedita al mittente. Il Real Madrid vuole tutto e subito, vuole cedere i suoi calciatori in uscita a titolo definitivo per avere subito a disposizione il denaro da investire nell’acquisto di Paul Pogba. 

Nel caso in cui il Real Madrid trovasse acquirenti in tempi brevi sia per Ceballos che per Isco (si parla di Juventus), potrebbe valutare di tenere in rosa James Rodriguez e a quel punto tramonterebbe il suo passaggio al Napoli alla corte di Carlo Ancelotti. 

Il presidente dell’Atletico Madrid Enrique Cerezo ha ammesso l’interessamento del suo club per Rodriguez. La squadra di Madrid sarebbe anche disposta ad acquistarlo subito a titolo definitivo ma non ha alcuna intenzione di arrivare ai cinquanta milioni chiesti dal Real Madrid. L’Atletico Madrid sarebbe disposto ad acquistarlo subito a titolo definitivo solamente per una cifra di circa 35/40 milioni di euro. 

Rodriguez ha detto sì al Napoli ma è anche vero che, pur di non scendere in campo, accetterebbe il trasferimento anche in altre squadre di livello e l’Atletico Madrid è sicuramente una di queste. Insomma, per prenderlo il Napoli dovrà cambiare formula e dovrà cercare l’intesa con il Real Madrid sulla base del trasferimento a titolo definitivo.