Jannik Sinner, baby fenomeno del tennis italiano, conquista le Next Gen ATP Finals

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2019 23:18 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2019 23:18
Jannik Sinner Next Gen Atp Finals italiano in trionfo

Jannik Sinner nella foto Ansa

ROMA – Jannik Sinner ha vinto la 3/a edizione delle Next Gen Atp Finals 2019, battendo nell’Allianz Cloud di Milano l’australiano Alex De Minaur in 3 set, con il punteggio di 4-2, 4-1, 4-2. Il 18enne tennista azzurro, n.95 del mondo, ha dominato il rivale n.18, aggiudicandosi un match praticamente a senso unico.

Emozionato e sorridente, Jannik Sinner spiega come ha dominato la finale con De Minaur. Le sue dichiarazioni sono riportate da Sky Sport: “Non ho parole, ho provato solo a colpire la palla perché avevo davanti un gran giocatore. Sono molto soddisfatto, ho giocato il mio miglior tennis. E’ stata una settimana clamorosa e una finale incredibile. Era molto importante partire bene, ho avuto qualche problema nei primi turni di servizio ma poi sono migliorato. Ora mi godo il momento e questa vittoria”.

Al momento della premiazione, Sinner prosegue: “Devo fare i complimenti a De Minaur, che ha giocato alla grande tutto il torneo e che farà una grande Coppa Davis. Devo ringraziare anche il team e il pubblico, che è stato fantastico per tutta la settimana. Grazie all’organizzazione, senza la wild-card non sarei qui“. Infine una rivelazione:  “Coppa Davis? Non penso che andrò, ho tanto lavoro da fare e sono giovane. Ho giocato tanto quest’anno ed è giusto concentrarsi sugli allenamenti” (fonti Ansa e Sky Sport).