Joao Felix-Atletico Madrid per 126 milioni, sarebbe quarto trasferimento più costoso di sempre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Giugno 2019 14:27 | Ultimo aggiornamento: 27 Giugno 2019 14:27
Joao Felix-Atletico Madrid per 126 milioni, sarebbe quarto trasferimento più costoso di sempre

Joao Felix-Atletico Madrid per 126 milioni, sarebbe quarto trasferimento più costoso di sempre. Foto EPA/ANTONIO COTRIM

MADRID – Niente Juventus per Joao Felix. L’Atletico Madrid ha presentato un’offerta da 126 milioni per l’acquisto a titolo definitivo del giocatore del Benfica Joao Felix. Lo ha annunciato in un comunicato la stessa società portoghese, che ora analizzerà la proposta.

In attesa della risposta del club lusitano, l’offerta monstre dei Colchoneros già entra nella storia del calciomercato: il trasferimento di Joao Felix diventerebbe il quarto più costoso di sempre.

Nel recente passato solo per Neymar, Coutinho e Mbappé sono stati spesi più soldi. Per ‘O Ney’ il Paris Saint-Germain ha sborsato la cifra record di 222 milioni di euro. Al secondo posto c’è l’acquisto di Coutinho da parte del Barcellona per 145 milioni.

5 x 1000

Sul gradino più basso del podio ancora il Psg, con i 135 milioni spesi per strappare dal Monaco Kylian Mbappé. La maxi-offerta per Joao Felix supererebbe i 125 milioni versati dal Barcellona al Borussia Dortmund per il cartellino di Ousmane Dembélé e i 117 milioni spesi dalla Juventus per l’acquisto di Cristiano Ronaldo (fonte AGI).

Joao Felix è nato calcisticamente nel settore giovanile del Porto ma poi non si è trovato bene tra le fila dei “dragoni” e si è trasferito nei rivali del Benfica nel 2015. Il 17 settembre 2016, non ancora diciassettenne, esordisce con la seconda squadra risultandone il più giovane debuttante di tutti i tempi.

Nell’agosto 2018 viene aggregato alla prima squadra, esordendo sia nel campionato lusitano che in Europa League. Messosi in luce già all’inizio della stagione, l’11 aprile 2019 realizza una tripletta all’Eintracht Francoforte nell’andata dei quarti di finale della manifestazione europea Europa League: l’incontro termina 4-2 in favore del Benfica.

L’attaccante diviene il più giovane a marcare tre gol in una sfida della competizione, battendo un record stabilito da Marko Pjaca nel 2014. Joao Felix è stato per mesi nel mirino della Juventus ma alla fine l’ha spuntata l’Atletico Madrid con questa offerta fuori mercato.