Jonathan Biabiany può tornare a giocare. L’Inter pensa al contratto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Maggio 2015 13:19 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2015 13:19
Jonathan Biabiany può tornare a giocare. L'Inter pensa al contratto

Jonathan Biabiany può tornare a giocare. L’Inter pensa al contratto

MILANO – Jonathan Biabiany può tornare in campo. C’è infatti il nulla osta dei medici per l’ex giocatore di Parma e Inter fermato sei mesi fa da una aritmia cardiaca. Mesi in cui Biabiany non si è arreso: ha continuato le cure e poi, quando i medici glielo hanno permesso, ha ricominciato gradualmente con gli allenamenti.

Bruno Carù, il chirurgo che lo ha seguito, spiega a La Gazzetta dello Sport:

“Io  ho più precisamente stilato un certificato post visita specialistica che gli ha consentito di chiedere l’idoneità poi ricevuta dal Centro di medicina dello sport. Io e Jonathan ci siamo visti sia alcuni mesi fa e poi recentemente proprio per questa visita ultimativa che lo ha portato a chiedere l’idoneità. E l’idoneità l’ha ricevuta per 6 mesi. Io ho semplicemente stabilito che l’aritmia al cuore per la quale era stato fermato ad agosto è un problema passato. E ho dato a Jonathan il permesso di allenarsi e anche di giocare”.

Ora nel futuro di Biabiany potrebbe esserci l’Inter. Con i nerazzurri si allena già da un po’ e l’idea è quello di offrire all’esterno un contratto con una serie di clausole che concederebbero al club la possibilità di annullare il vincolo in caso di nuovi problemi cardiaci.