Jonathan De Falco, dal calcio ai film gay a luci rosse: “Se avessero saputo…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 dicembre 2016 9:57 | Ultimo aggiornamento: 21 dicembre 2016 9:57
Jonathan De Falco, dal calcio ai film gay a luci rosse: "Se avessero saputo..."

Jonathan De Falco

ROMA – Jonathan De Falco, ex calciatore italo-belga che ha militato nel Racing Mechelen (squadra belga) come terzino, ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo, per una serie di problemi fisici, nel 2011, cambiando totalmente vita. De Falco, infatti, ha intrapreso la carriera di attore p0rno gay, utilizzando il nome d’arte di Stany Falcone.

Dopo l’addio al calcio ha aperto un centro massaggi, per poi lavorare come ballerino in un night club. Qui, notato da un produttore, ha ottenuto la sua prima parte in un film p0rno gay ed oggi il suo nome è apprezzato in Francia, Regno Unito e addirittura negli USA.

Parlando dello scottante argomento dei gay nel calcio, De Falco ha asserito come sia stato sempre attratto dal genere maschile, benché lo sapessero solo in pochi durante la sua esperienza da calciatore: “Sono stato fidanzato con un ragazzo alcuni mesi, e da quando ho vent’anni frequento soltanto persone e locali gay. Nessuno ha mai notato nulla. Se avessero conosciuto il mio orientamento sessuale avrei avuto dei problemi”.

Infine, amaramente, ammette: “Il mondo del calcio non è pronto per accettare giocatori gay dichiarati. Ci sono ancora molti pregiudizi e pochissima tolleranza”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other