Jonathan Zebina, guai col fisco: chiesti 18 mesi di carcere

di Redazione blitz
Pubblicato il 19 settembre 2017 14:23 | Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2017 14:23
Jonathan Zebina, guai col fisco: chiesti 18 mesi di carcere

Jonathan Zebina, guai col fisco: chiesti 18 mesi di carcere

ROMA – Jonathan Zebina, ex Juventus e Roma, è finito in grossi guai con il Fisco francese, almeno stando a quanto sostiene il procuratore della Repubblica di Avignone, che per lui ha chiesto una condanna a 18 mesi di carcere.

L’ex difensore, oggi 39enne, avrebbe “volontariamente omesso di versare le imposte relative al 2011 e al 2013”. Come scrive il quotidiano sportivo 20minutes, Zebina si è giustificato affermando che in Italia, dove ha giocato per 14 anni, i prelievi sono effettuati alla fonte.

“Quando sono tornato in patria non mi sono preoccupato, pensando che il sistema fiscale funzionasse nella medesima maniera”, ha sottolineato. Il giorno del giudizio è fissato per il 16 ottobre.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other