Jose Flores, morto il fantino che in 30 anni vinse 4,650 gare

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 marzo 2018 7:34 | Ultimo aggiornamento: 23 marzo 2018 17:37
Jose Flores

Jose Flores

NEW YORK – In Pennsylvania, il 57enne Jose Flores, famoso fantino che nel corso della carriera trentennale ha vinto 4.650 gare, è morto a tre giorni di distanza da un incidente nel corso di una competizione.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Flores, durante la nona gara in pista a Parx Racing aveva subito gravi lesioni craniche e spinali, il suo agente David Yannuzzi, ha confermato il decesso al Daily Racing Form.

Flores montava Love Rules ed era in testa alla gara quando improvvisamente il cavallo è caduto, il fantino è sbalzato in avanti finendo a terra sbattendo la testa, come riportato da Philly.com.

“Era fantastico, un brava persona, un professionista”, ha commentato al sito Scott Lake, allenatore di Parx Racing.
Nel corso della carriera, iniziata nel 1987, Flores ha guadagnato più di 64 milioni di dollari; Yanuzzi ha osservato che se negli ultimi anni non avesse riportato gravi ferite, avrebbe superato 5.000 vittorie.
Ricoverato in un ospedale di Philadelphia dopo l’incidente, non ha mai ripreso conoscenza, secondo il Daily Racing Form. Donatore di organi, è stato tenuto in vita artificialmente fino all’arrivo dalla Florida dei genitori; Love Rules è stato soppresso dopo la gara.
Flores, originario del Perù, ha vinto 2255 gare al Parx e nel 2013 è stato inserito nella Parx Hall of Fame.