José Mourinho e la gufata alla Juventus: “Anche il Real Madrid…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 aprile 2019 10:04 | Ultimo aggiornamento: 16 aprile 2019 10:06
José Mourinho e la gufata alla Juventus: "Anche il Real Madrid..."

José Mourinho e la gufata alla Juventus: “Anche il Real Madrid…”

ROMA – Da allenatore esperto qual è, il portoghese José Mourinho, intervistato da “Russia Today”, dice che in questi quarti di finale di Champions League niente ancora è deciso. Neanche per la Juventus.

“Dopo le gare di andata – dice lo “Special One” – Barcellona e Juventus partono sicuramente con un leggero vantaggio, ma non mi stupirei se poi venissero eliminate da Manchester United e Ajax. Non ci sono squadre favorite, tutte partono alla pari, nessuno pensa che sia o non sia fatta, le rimonte in questa competizione ci sono già state. Molto difficile capire chi si qualificherà, credo il City ma ho molti dubbi”.

“Credo che l’Ajax – avverte – sia l’unica squadra che a questo punto della competizione non risenta assolutamente della pressione di dover portare a casa il risultato”.

“Il Bayern Monaco – spiega – doveva vincere la Champions, il Paris Saint-Germain anche. Così come il Real o l’Atletico Madrid. All’Ajax nessuno pensava di avere qualche minima possibilità di vincerla, eppure ce l’hanno”. Una squadra giovane, ma che è cresciuta molto. “In questo momento sono una squadra migliore di quella di due anni fa. Hanno due o tre giocatori con più esperienza”. E quindi la Juventus dovrà fare attenzione: “Certamente quella contro la Juventus è una sfida complicata per loro, ma possono farcela”. Una gufata?