José Mourinho, quasi due milioni da Putin per commentare i Mondiali in tv

Pubblicato il 6 marzo 2018 19:37 | Ultimo aggiornamento: 6 marzo 2018 19:37
José Mourinho, quasi due milioni da Putin per commentare i Mondiali in tv

José Mourinho, quasi due milioni da Putin per commentare i Mondiali in tv (Ansa)

MOSCA (RUSSIA) – Che affare per lo Special One. José Mourinho seguirà i Mondiali di Russia 2018 come commentatore ufficiale della tv di Stato e incasserà la bellezza di 1.8 milioni di euro. Putin non ha badato a spese pur di assicurarsi uno degli allenatori più vincenti degli ultimi anni. Mourinho sarà la star di RT, il canale televisivo russo filo Putin.

Mourinho saluta Ibrahimovic

Si avvia al capolinea l’avventura di Zlatan Ibrahimovic al Manchester United: è stato lo stesso José Mourinho a confermare che i prossimi saranno gli ultimi mesi dello svedese all’Old Trafford. Dopo aver recuperato dall’infortunio al ginocchio subito la scorsa primavera, Ibra si è nuovamente bloccato in dicembre e da allora non è più sceso in campo. Nel frattempo lo United ha acquistato Alexis Sanchez e per lo svedese si sono ancor più ridotte le opportunità.

“Pensiamo tutti che sia la sua ultima stagione con il Manchester United – la conferma di Mourinho -. Sarà lui a decidere se smettere con il calcio o continuare altrove. Si è guadagnato il diritto di decidere della sua vita e del suo futuro. E’ stato un giocatore fantastico con una carriera fantastica, ma sta vivendo una stagione difficile. Zlatan è il primo a non essere felice, ma è un tale campione che vuole tornare in forma per essere a disposizione”.

Secondo la stampa svedese nel suo futuro ci sarà la Msl, ma prima Ibrahimovic potrebbe anche decidere di tornare in nazionale e partecipare la prossima estate ai mondiali in Russia.