Joseph Blatter ricoverato in ospedale per troppo stress…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2015 20:25 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2015 20:25
Joseph Blatter ricoverato in ospedale per troppo stress...

Joseph Blatter ricoverato in ospedale per troppo stress…(foto Ansa)

ZURIGO – Joseph Blatter è stato ricoverato in ospedale a causa del “troppo stress”. Lo ha fatto sapere Klaus Stoehlker, portavoce del 79enne presidente della Fifa, spiegando che “i medici gli hanno detto di rimanere tranquillo e rilassato per un paio di giorni, e questo è quello che sta facendo”.

Blatter è stato recentemente sospeso per 90 giorni dal comitato etico della Fifa, dopo essere stato iscritto nel registro degli indagati, sospettato di gestione fraudolenta e appropriazione indebita. Blatter, rieletto a fine maggio per il quinto mandato Fifa, ha già comunque annunciato le sue dimissioni anticipate e il 26 febbraio sarà scelto il suo successore. L’avvocato di Blatter ha aggiunto che il capo della Federcalcio mondiale “si aspetta di tornare a casa a breve”, aggiungendo comunque che il presidente “sta bene”.

Qualche settimana fa Blatter aveva detto in un’intervista al Financial Times: ”Se vedete la mia faccia al momento dell’annuncio dell’assegnazione dei mondiali 2022 al Qatar si nota che non sono l’uomo più felice del mondo”. Il numero 1 della Fifa, Sepp Blatter, in una intervista al Financial Times, aveva indicato in quel momento l’inizio dei suoi problemi. ‘

‘C’era un patto segreto per l’assegnazione dei due mondiali consecutivi (2018 e 2022, ndr) a Russia e Stati Uniti, poi ci siamo trovati in una situazione in cui nessuno capiva perché la Coppa finiva in uno dei paesi più piccoli del mondo: c’era un accordo tra i leader FIFA perché il Mondiale 2018 venisse assegnato alla Russia e il Mondiale 2022 agli Stati Uniti. Un accordo diplomatico saltato per l’interferenza di Sarkozy”, disse Blatter che tirò in ballo ancora una volta Michel Platini: ”Una settimana prima dell’Esecutivo Platini mi confessò di non essere più con me a causa di un intervento di Sarkozy, che gli chiedeva di considerare la situazione della Francia”.