Juventus, il ministro Matteoli boccia Del Neri

Pubblicato il 22 maggio 2010 11:03 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2010 11:52

Luigi Del Neri

Quella delle “invasioni di campo” da parte di ministri e sottosegretari sta diventando un’abitudine: dopo le considerazioni di Ignazio La Russa e Maurizio Gasparri anche il ministro Altero Matteoli si propone in veste di critico calcistico. E lo fa, da tifoso juventino, str0ncando la prima scelta della nuova società guidata da Andrea Agnelli, quella di affidare la panchina a Luigi Del Neri.

“Per la Juventus avrei preferito un allenatore come Benitez o meglio ancora il ritorno di Capello” ha spiegato Matteoli a margine della sua partecipazione ad un convegno a Buonconvento (Siena). “Certo – ha addolcito l’affondo il ministro – la società ha scelto Del Neri che è un ottimo allenatore ma non si è mai cimentato con una squadra che ha le ambizioni della Juve, una squadra che nonostante un’annata disgraziata ha intatte le proprie ambizioni”.