Juve, Sarri ha la polmonite: a rischio la prima di campionato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2019 8:01 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2019 8:01
Maurizio Sarri, Ansa

Maurizio Sarri (foto Ansa)

ROMA – Maurizio Sarri ha la polmonite e ora il debutto a Parma è a rischio. 

Il tecnico della Juve si sta curando, pur senza aver mai smesso di occuparsi della squadra. E’ stato proprio il club a rendere nota la diagnosi. Un comunicato di poche righe che spiega cosa è successo: “Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Purtroppo non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana”.

“Nel tardo pomeriggio – continua il comunicato della Juventus diffuso nelle ultime ore – il tecnico è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite, per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute”. A questo punto la sua presenza sulla panchina della Juve, che debutterà in campionato sabato alle 18 in casa del Parma, sembra in forte dubbio. In panchina per la partita d’esordio contro il Parma potrebbe andare il vice allenatore di Maurizio Sarri, ovvero Giovanni Martusciello, come d’altronde è già avvenuto in occasione dell’ultima amichevole precampionato a Trieste.

Fonte: Ansa, Tuttosport.