Juventus, Agnelli: "Grazie allo stadio siamo un esempio virtuoso"

Pubblicato il 18 Ottobre 2011 12:29 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2011 12:34

TORINO – ''Il nuovo stadio rappresenta un esempio virtuoso, per la visione del gruppo Exor e per la capacita' di investire in momenti difficili. L'investimento e' iniziato infatti nel 2008 quando e' cominciata la crisi economica internazionale''. Lo ha detto Andrea Agnelli nel discorso di apertura dell'assemblea degli azionisti della Juventus.

Il nuovo stadio – ha aggiunto il presidente bianconero – rappresenta ''inoltre una fortissima discontinuta' con il passato. Siamo la prima societa' in Italia a portare a termine un progetto del genere e la prima a raggiungere i nostri competitor europei. L'unico legame tra le varie case della Juve e' il nostro capitano, Alessandro Del Piero, che ha voluto rimanere con noi ancora un anno per quello che sara' il suo ultimo anno in bianconero''.