Juventus, Allegri zittisce Pochettino: nessuna pressione su arbitro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 marzo 2018 16:51 | Ultimo aggiornamento: 10 marzo 2018 16:52
Juventus, Allegri zittisce Pochettino: nessuna pressione su arbitro

Maurizio Pochettino, una vignetta virale sui social network

TORINO – Massimiliano Allegri non ci sta. Il tecnico della Juventus ha replicato a Pochettino affermando che il successo bianconero non è frutto di pressioni sull’arbitro ma è meritato al termine di una grande prestazione a Wembley.

L’accusa di Pochettino

«Volevo solo provare a spiegare che una squadra come la Juventus ci ha dato una grande lezione su come comportarsi in queste situazioni. Prima della gara c’era Agnelli e dopo c’erano Agnelli, Marotta e altre persone. Ho visto nel primo tempo come hanno messo pressione all’arbitro, alla fine c’erano due rigori nel primo tempo, due falli di mano, forse c’era il rigore di Vertonghen ma alla fine le cose si bilanciano. Questi sono piccoli dettagli che alla fine contano molto».

La replica di Allegri

«Le parole di Pochettino? Non c’è da commentare niente, è abitudine che i dirigenti della Juve vengano nel nostro spogliatoio. L’arbitro ha fatto una buona gara»
L’impresa di Wembley? La squadra ha vinto su un campo storico, al momento non abbiamo ancora vinto niente. Siamo in corsa su 3 fronti, manteniamo il profilo basso, non possiamo permetterci di staccare dal punto di vista mentale».

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other