Juventus è crisi “bianconera”: il Bologna passa a Torino (2-0) e i tifosi la contestano

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Febbraio 2011 22:41 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2011 12:03

TORINO- Campionato di calcio di Serie A. Juventus-Bologna 0-2. Gol: Marco Di Vaio 48′ e 66′ (B).

Crisi nera per la Juventus di Gigi Del Neri. I bianconeri vengono piegati per 2-0, in casa, dal Bologna di Alberto Malesani.

Questa gara doveva essere quella del rilancio dopo il pesante ko di Lecce (0-2) ed invece è stata l’ennesima umiliazione per i tifosi della “Vecchia Signora”.

Dito puntato contro l’allenatore. Il tecnico di Aquileia rischia il posto. Della Juve è rimasto solo il nome; la squadra non ha nè gioco nè carattere, due doti fondamentali per una big del campionato italiano di calcio.

I tifosi hanno perso la pazienza e chiedono a voce alta il rimborso dell’abbonamento. I bianconeri non onorano nemmeno le partite interne; basti pensare alle pesanti sconfitte contro Palermo (1-3), Udinese (1-2) e Parma (1-4).

La contestazione non si ferma qui. I cori sono indicativi: “Vergognatevi, andate a lavorare… Tifiamo solo la maglia”. L’unico calciatore risparmiato dai fischi è stato Alessandro Del Piero.

Il capitano è il simbolo di questa squadra, l’unico legame con il ricordo della Juventus vincente dell’era Moggi-Lippi.

Le pagelle di Juventus-Bologna 0-2.

Juventus (4-4-2): Storari 6; Grygera 4.5, Barzagli 4.5, Bonucci 5, Chiellini 5; Krasic 5.5, Felipe Melo 5, Marchisio 5.5, Martinez 5; Iaquinta 6, Matri 5.5. Toni 6, Del Piero 6. Pepe 6 All.: Delneri 4
Squalificati: Buffon (1)
Indisponibili: De Ceglie, Rinaudo, Quagliarella, Sissoko, Aquilani

Bologna (4-3-1-2): Viviano 6.5; Esposito 6, Portanova 7, Britos 6.5, Rubin 6.5; Perez 6.5, Mudingayi 7, Casarini 6.5; Della Rocca 6.5; Meggiorini 6, Di Vaio 8. Busce sv
Cherubin 6,  Mutarelli 7 All.: Malesani 8
Squalificati: Ramirez (1)
Indisponibili: Garics, Ekdal

Arbitro: Romeo 7

Statistiche e curiosità nelle sfide tra la Juventus ed il Bologna:

La Juventus ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 17 gare interne disputate in serie A, per un totale di 35 reti all’attivo.

L’ultimo digiuno casalingo bianconero in campionato risale al 28 febbraio 2010: ko per 0-2 contro il Palermo. Quella bianconera e’ la squadra della serie A 2010/11 ad aver finora beneficiato del maggior numero di autoreti a favore: sono gia’ 3 in 25 turni, realizzate da Nainggolan (Cagliari), Coda (Udinese) ed Eduardo (Genoa).

Il Bologna e’ una delle due squadre della serie A 2010/11, assieme all’Udinese, ad aver finora realizzato il maggior numero di autoreti a proprio sfavore: sono gia’ 3 e portano la firma di Britos (pro Catania), Portanova (pro Sampdoria) e Rubin (pro Roma).

Il Bologna e’ una delle 4 squadre della serie A 2010/11 che ha sempre effettuato i 3 cambi nelle 26 giornate finora disputate: 78 su 78 possibili. Il primato e’ condiviso con Roma, Lecce e Chievo.